Ode

Elettrovalvola autolavaggi 1/4 21TG2KR0V28 ex 21T2BV28-F nc

  • In Offerta
  • Prezzo di listino €15,00
Tasse incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


acqua osmotica o osmotizzata, Shampoo,  detergenti, detersivi, motori benzina, gasolio, diesel, olio idraulico, acqua fredda, acqua calda 140 gradi, Acqua distillata, acqua emulsionata (acqua bianca), acqua saponata, soluzioni di sapone, alcol propilico, alcol etilico, antiparassitari, benzina, biossido di carbonio, carburante avio (JP3,JP4,JP5), carburanti agricoli, cherosene, freon 12 in soluzione acquosa, freon T.F., gasolio diesel, glicerina, glicole, glicole etilenico, glicole propilenico, idrocarburi aromatici, liquidi zuccherini, olio motore, olio da taglio integrale, olio da taglio emulsionato, paraffina, 

Elettrovalvola ODE 1/4" 21TG2KR0V28 21T2BV28-F normalmente chiusa per prodotti compatibili con ottone e Viton, comando diretto.
Temperatura max: -10°C / +140°C
Pressione minima di funzionamento: 0 bar 

Portata: 3,2 litri minuto

Pressione differenziale con bobina ac: 0-20 bar 

Pressione differenziale con bobina dc: 0-15 bar

L'elettrovalvola 21TG2KR0V28 21T2BV28-F dell'inserzione può essere corredata con le seguenti bobine ode 12v 24v 48v 110v 220v 380v

Elettrovalvole a 2 vie normalmente chiuse a comando diretto 

Funzionamento:

Le elettrovalvole a 2 vie normalmente chiuse a comando diretto presentano una filettature femmina di entrata ed una filettatura femmina in uscita. Il nucleo mobile, sul quale è montata una guarnizione di viton per la tenuta, provvede direttamente ad aprire e a chiudere l'orificio principale dell'elettrovalvola. Quando la bobina non è alimentata, il nucleo mobile si trova in posizione tale da chiudere l'orificio non permettendo il passaggio del fluido.

Quando invece la bobina viene alimentata, il nucleo mobile si sposta in posizione tale da aprire l'orificio permettendo il passaggio del fluido.

Note:

In questa famiglia di elettrovalvole un aumento di pressione provoca l'aumento della forza necessaria per aprire la valvola: se la differenza di pressione tra l'alimentazione e l'utilizzo è superiore al valore massimo per cui è stata progettata l'elettrovalvola, quest'ultima potrebbe non aprirsi anche a bobina alimentata.

 

IDROENERGIAITALIA INFORMA SUL VITON FKM

Viton (FKM) Struttura chimica preponderante: Esafluoropropilene Denominazione: Viton Caratteristiche: Ottima resistenza all'attacco chimico e perfetta ai lubrificanti e al calore. Buon comportamento al compression-set e alla resa elastica. Ottima resistenza ai prodotti chimici. Caratteristiche negative: Scarsa resistenza chimica agli alcali e chetoni.Resistenza Chimica:Luce solare e fiamma. Alte temperature. Idrocarburi aromatici ed alifatici. Aggressivi chimici e solventi clorurati.